Mesoterapia

In medicina estetica la Mesoterapia è un validissimo mezzo terapeutico per il trattamento della cellulite e del grasso localizzato che consiste nell’iniezione, nel tessuto sottocutaneo, di piccole quantità di farmaco capace di intervenire e svolgere localmente la propria azione.

Sono diversi i farmaci utilizzabili nella Mesoterapia e la scelta, sia della tipologia che della quantità, sarà dettata dalle necessità del paziente e dalla tipicità del problema trattato. E’ per questo che un trattamento mesoterapico deve essere sempre deciso e praticato da un medico specializzato che possa garantire la massima sicurezza al paziente ed il miglior risultato finale.

COME AGISCE LA MESOTERAPIA

Nello spazio compreso tra la cute e i muscoli, dove vi sono le cellule adipose (pannicolo adiposo), si instaura una stasi della circolazione che impedisce al sistema circolatorio venoso e linfatico di drenare le scorie prodotte dal metabolismo delle cellule. L'eccesso di tessuto adiposo (grasso), insieme ad una predisposizione individuale e ad una condotta di vita poco salutare (cattiva alimentazione, scarsa attività fisica, fumo, etc.), determineranno un'alterazione degenerativa del tessuto dermico ed ipodermico definita, appunto, cellulite.

Con il farmaco appropriato il trattamento mesoterapico sarà in grado di agire direttamente sul tessuto degenerato modificandone favorevolmente l'alterazione microcircolatoria che ne rappresenta la causa fondamentale. Lo scopo della terapia mesoterapica, infatti, sta nell'attivare il drenaggio connettivale e nel risolvere la ritenzione dei liquidi in eccesso consentendo così di ripristinare un buon circolo emo-linfatico.

I vantaggi di questa procedura sono dovuti al fatto che si tratta di un trattamento locale, veloce e praticamente indolore, che consente di ottenere un importante miglioramento delle condizioni del tessuto trattato con evidenti benefici estetici delle zone colpite dalla cellulite e dalla pelle a buccia d’arancia.

 

back to top